perché i podcast sono il nuovo canale per arrivare al cuore dei clienti

Parlare con i dipendenti, sentire i suoni degli ambienti di lavoro, ascoltare le voci di chi progetta e crea i capi di abbigliamento di cui i clienti si innamorano. Ma anche sentire altri clienti che ne parlano, sentire le loro voci e le storie. Non più guardare i prodotti ma sentirli raccontare. I podcast per le aziende sono questo, e molto altro.

 

Gucci ha cominciato un anno fa a produrre podcast, partendo con il primo episodio dal titolo “Inside Gucci Garden, curator Maria Luisa Frisa talks to the artists who collaborated with the House.” E poi ha proseguito intervistando artisti famosi come Sir Elton John. In ogni episodio si raccontano le scelte artistiche del brand, parlando dei prodotti senza metterli al centro: il processo artistico è il valore aggiunto. Ascoltare le voci dei dipendenti e degli artisti dà un effetto di intimità e di vicinanza che le altre forme di comunicazione non riescono a veicolare.


(di Photo by Alice Moore on Unsplash)

Chanel ha fatto una scelta simile, scegliendo per iniziare la serie dei podcast una location nel cuore del design e della moda parigina: Colette. Il podcast 3:55 è cominciato con una conversazione con artisti che hanno un legame speciale con Chanel, come Pharrel Williams. E poi è continuata con una serie di aneddoti raccontati da modelle amanti delle borse chiamata Handbag Stories e più recentemente Chanel at the opera, che racchiude delle conversazioni sulla creatività con coreografi, ballerini e attori.

 

Il pubblico principale dei podcast in questo momento è femminile, sempre più pronto a cogliere le novità. Una recente analisi di The Business of Fashion afferma che un quarto delle donne americane ascolta in media 7 podcast ogni mese (tra gli uomini, invece, solo il 27%) e la media di età va dai 24 ai 54 anni.

 

Il valore che i podcast portano a tutte le aziende, anche esterne al mondo del beauty e della moda, è grande.

 

I podcast espandono le potenzialità narrative e la possibilità di far parlare persone diverse della loro azienda; danno uno spazio per raccontare i loro core values arrivando al cuore dei clienti e non, attraverso un mezzo che è fruibile ovunque e in ogni momento. Avere accesso a contenuti esclusivi che raccontano il “dietro le quinte” di eventi, processi produttivi, oppure realtà aziendali rafforza il legame con il brand e crea una relazione più profonda, che continua settimana per settimana.

 

E come nelle migliori serie, gli ascoltatori torneranno per il prossimo episodio.